Tag Archives: Rimozione Amianto

Ad oggi è risaputo che l’amianto è nocivo, motivo per il quale imprese come ASSA si impegnano nella sua bonifica. Ma quali sono gli effettivi danni di questo materiale? Come detto in precedenza sono le fibre rilasciate ad essere dannose poiché depositandosi nei polmoni possono provocare:

Ancora oggi dopo numerosi anni il “killer silenzioso” continua a mietere vittime. È l’amianto, con tutta la sua pericolosità che a più di 20 anni dalla sua messa al bando, ancora è molto presente sul territorio italiano. Si trova in numerosi edifici, pubblici e privati, delle nostre città, i dati del Ministero dell’Ambiente parlano chiaro: […]

Con la legge 257/92 sono state definite le norme applicative relative alla cessazione dell’estrazione, dell’importazione, della produzione, della commercializzazione e dell’impiego di tutti i tipi di amianto. Per intervenire al meglio occorre rivolgersi ad un esperto del settore – come Assa – che si prenderà cura di ogni passaggio per liberarti dall’asbesto.

L’asbesto, meglio conosciuto come amianto, è un materiale altamente nocivo per la salute dell’uomo a causa della friabilità delle sue fibre e per questo messo al bando nel nostro Paese nel 1992. Per debellare definitivamente questa minaccia è necessario rivogersi ad un esperto del settore – come Assa – e provvedere alla bonifica del manufatto […]

Siamo ormai nel 2015 e l’amianto fa ancora parlare di sé. L’asbesto, questo il nome originario del minerale che, soprattutto negli anni del boom economico, fu impiegato in diversi settori (industriale, edile e nei trasporti), fino alla sua messa al bando, avvenuta nel 1992. Questo materiale è altamente nocivo per la salute dell’uomo a causa […]

L’amianto, materiale bandito nel nostro Paese nel 1992, è ancora fortemente presente sul territorio a causa del suo impiego massiccio negli anni precedenti. Ogni settore, dall’edilizia all’industria, fino al ramo tessile, è stato contaminato da questa sostanza, ragione per cui è necessario rivolgersi ad un esperto del campo, come Assa, per effettuare dei sopralluoghi e […]

In presenza di asbesto negli edifici, materiale altamente nocivo messo al bando nel 1992, è necessario effettuare dei controlli da parte di esperti del settore come Assa e procedere alla sua bonifica attraverso le tre tecniche fino ad oggi impiegate: incapsulamento, rimozione e confinamento. Indizi utili per comprendere se un edificio contiene o meno amianto […]

La proliferazione dell’amianto è avvenuta in pochissimo tempo e in ogni campo grazie alle sue condizioni di resistenza ottimali a qualsiasi ambiente e al suo costo contenuto. Secondo i dati raccolti questo materiale è stato impiegato in circa 3.000 prodotti. La sua presenza è ancora fortemente radicata nel nostro territotio benchè sia stato bandito dal […]

L’asbesto, meglio conosciuto come amianto, è stato bandito in Italia nel 1992 a causa del suo elevato potere nocivo, ma le sanzioni ad esso relative sono arrivate solo a febbraio 2013. Chiunque ometta di denunciare presso l’ASL competente (L.r. 31.07.2012 n. 14) la presenza di amianto è soggetto a multe che vanno da 100 euro, […]

L’amianto, materiale altamente nocivo per la salute dell’uomo e per questo messo al bando nel 1992, è ancora presente in dosi massicce in numerosi manufatti, mezzi di trasporto e abitazioni, considerate le sue molteplici funzioni che lo hanno portato ad essere impiegato in ogni settore. Secondo i dati dell’Associazione italiana di oncologia medica (Aiom) sono […]